Cosa consideriamo come intolleranza al fruttosio?

Le intolleranze sono abbastanza comuni nella nostra società. Soprattutto l'intolleranza al fruttosio è diventata un problema enorme per molti di noi.

Ma cos'è esattamente l'intolleranza al fruttosio? L'intolleranza al fruttosio è fondamentalmente l'intolleranza al fruttosio. La maggior parte delle persone potrebbe pensare che questo potrebbe essere risolto semplicemente lasciando fuori la frutta. Purtroppo, però, il fruttosio si trova in molti più alimenti di quanto ci si aspetterebbe. Anche le verdure e i prodotti di cereali contengono fruttosio e, senza dimenticarlo, lo zucchero più comunemente usato nella nostra vita quotidiana, il saccarosio. Questi elementi appaiono in molti dolci e bevande zuccherate. Questo porta ad un problema quando si cerca di mantenere una dieta sana.

Questo è il motivo per cui Frusano è stato fondato. Vogliamo facilitare la vita delle persone intolleranti al fruttosio. Tutto è iniziato con una semplice analisi dei prodotti per quanto riguarda la loro concentrazione di fruttosio prima di sviluppare i nostri prodotti. Oggi, possiamo offrire una vasta gamma di prodotti senza fruttosio per una vita sana!

Fino ad oggi, l'intolleranza al fruttosio rimane una malattia cronica e non è ancora stata trovata una medicina adatta. Molti pazienti che soffrono di intolleranza ereditaria al fruttosio sviluppano una reazione naturalmente avversa a verdure, frutta e dolci, che in realtà li protegge dal consumo di fruttosio. Pertanto, possono vivere quasi senza restrizioni a causa della loro intolleranza al fruttosio. Ma ovviamente non è lo stesso per tutti. Soprattutto gli esseri umani che non hanno sofferto per tutta la vita di intolleranza al fruttosio e hanno amato i dolci fino al punto della loro malattia, hanno problemi con una dieta a basso o nullo contenuto di fruttosio.

A differenza del tipo uno di intolleranza al fruttosio (intolleranza intestinale al fruttosio), una dieta a basso contenuto di fruttosio non è sufficiente per il tipo due (intolleranza ereditaria al fruttosio) di intolleranza al fruttosio. E' molto importante eliminare completamente il fruttosio dalla dieta, il che significa consumare meno di un grammo di fruttosio al giorno. Questo rende l'alimentazione molto pesante e ha un impatto sulla qualità della vita delle persone colpite.

Come identificare i sintomi dell'intolleranza al fruttosio

Non tutte le intolleranze al fruttosio sono uguali. Esistono in realtà due tipi che differiscono nella loro causa e nei loro sintomi:

Intolleranza al sorbitolo: Per questo tipo di intolleranza, la persona colpita non può elaborare lo zucchero alcolico del fruttosio. Il sorbitolo si trova anche in alcuni frutti e nei prodotti a ridotto contenuto calorico che utilizzano altri tipi di dolcificanti.

Quali sono esattamente i sintomi dell'intolleranza al fruttosio e come si fa a sapere se si è affetti? L'intolleranza al fruttosio di solito si manifesta attraverso

  • Diarrea
  • Rumori forti allo stomaco
  • Mal di testa
  • Costipazione
  • Flatulenza
  • Dolore
  • Fame di cibi dolci
  • Alitosi
  • Dolori allo stomaco

Nei casi di intolleranza ereditaria al fruttosio, l'osservanza di una dieta adeguata è enormemente importante perché questo tipo può portare a danni organici ai reni e/o al fegato. Anche se il malassorbimento del fruttosio (il più comune dei due) non causa gravi danni agli organi, provoca molti sintomi spiacevoli.

Vivere con l'intolleranza al fruttosio

Una vita senza fruttosio è quasi impossibile. Pertanto, è importante ridurre l'assunzione e la concentrazione di fruttosio. Per questo tipo di dieta, i prodotti Frusano sono altamente raccomandati.
Per vivere senza gli scomodi sintomi dell'intolleranza al fruttosio, è strettamente necessario evitare alcuni tipi di zucchero, come:

  • Fruttosio
    La concentrazione di fruttosio nella maggior parte della frutta, della verdura e dei prodotti di grano varia molto da un alimento all'altro. Pertanto, aiuta molto possedere una tabella di concentrazione di fruttosio degli alimenti in cui si può cercare la concentrazione per determinati prodotti.
  • Sorbitolo
    La tolleranza del fruttosio è molto diversa in ogni individuo. Mentre alcune persone possono processare solo 1g/giorno, altre possono mangiarne 50g/giorno senza mostrare alcun sintomo. Tuttavia, tenere lo zucchero fuori dalla propria dieta è il modo migliore per stare al sicuro.

Tuttavia, mangiare frutta e verdura è essenziale per il corpo umano, continuate a seguire queste regole:

  1. Evitare il fruttosio nei dolci
  2. Consumare frutta e verdura che contengono una piccola concentrazione di fruttosio

In generale, i prodotti a basso contenuto di fruttosio Frusano dovrebbero essere ben tollerati. Se la tua tolleranza è molto bassa, controlla la concentrazione dei nostri prodotti e scegli quelli con la più bassa concentrazione di fruttosio.

Oltre all'intolleranza al fruttosio, esistono altre intolleranze comuni nell'uomo. I prodotti di Frusano non sono pensati solo per chi soffre di intolleranza al fruttosio ma sono adatti anche ad altre intolleranze.

Frusano I prodotti sono dolcificati con maltosio e destrosio. Nella nostra gamma di prodotti abbiamo dolcificanti alternativi, cioccolatini, creme spalmabili, dolci, bevande e molto altro per migliorare la qualità della vita di coloro che soffrono di intolleranza al fruttosio.

In questo modo, possono vivere e mangiare normalmente e non sentire alcun impatto sulla loro vita. Molti dei nostri prodotti non solo sono a basso contenuto di fruttosio o completamente privi di fruttosio, ma anche vegani e senza glutine. Facciamo attenzione ad un contenuto di sorbitolo estremamente basso.

Mangia sano e vivi felice con i prodottiFrusano!