La dieta FODMAP aiuta nei problemi digestivi.

La dieta FODMAP è una dieta in cui il paziente evita contemporaneamente lattosio, fruttosio, sostituti dello zucchero e certi zuccheri multipli.

Una lista di dieta FODMAP è completa solo nella misura in cui copre le esigenze individuali del paziente interessato. Risulta sempre che dipende quasi sempre dalla quantità degli alimenti consumati o dalla loro lavorazione o preparazione.

I pani con impasto tradizionale, cioè lungo, sono spesso tollerati, naturalmente in quantità individuali. Inoltre, alcuni pazienti sensibili ai FODMAP tollerano il farro e l'avena, mentre altri no. Lo stesso vale per frutta, verdura, lattuga e noci. L'unico modo giusto è provare con calma quali alimenti sono tollerati e in quale quantità.

Gli alimenti FODMAP non sono malsani. Scatenano i sintomi solo se l'intestino della persona interessata è di conseguenza pre-danneggiato o se è presente un'intolleranza individuale, forse anche costituzionale.

Praticare un'alimentazione Low FODMAP per sempre è una misura orientata ai sintomi. "Non posso tollerare questo e quello, quindi non lo mangerò più". Chi non si preoccupa di una dieta così ristretta, può rimanere con essa, ma dovrebbe assicurarsi di essere ancora ben fornito con tutti i nutrienti, sostanze vitali e anche fibre - soprattutto perché proprio gli alimenti FODMAP sono spesso particolarmente ricchi di sostanze vitali.

Prodotti Low FODMAP da Frusano

Frusano offre molte alternative per una dieta FODMAP varia e sana. Frusano è stato creato 2006 con l'obiettivo di aiutare quei pazienti, che soffrono di Fruktoseintoleranz . Quando Ulf Herrmann, amministratore delegato di Frusano, ha ricevuto la diagnosi di malassorbimento di fruttosio nel febbraio 2005, si è trovato di fronte al problema di scoprire che gli alimenti senza fruttosio erano difficilmente disponibili. Poiché apparentemente non esisteva alcun fornitore di alimenti senza fruttosio, ha preso in mano la situazione e ha fondato la società Frusano.

Il passo successivo è stato lo sviluppo di prodotti propri. Tutti i prodotti Frusano sono dolcificati con uno sciroppo di glucosio senza fruttosio, che grazie al contenuto di zucchero di malto non solo ha un sapore migliore, ma è anche più sano del glucosio puro.

Tutti i prodotti di Frusano sulla lista nutrizionale FODMAP sono fatti nel modo più naturale possibile. Sono senza fruttosio e lattosio, senza sostituti dello zucchero e senza polisaccaridi indigesti. Soddisfano quindi i requisiti per una dieta a basso contenuto di FODMAP. I prodotti Frusano sono addirittura molto al di sotto dei limiti FODMAP per quanto riguarda i valori di zucchero e gli ingredienti. I prodotti Frusano superano di gran lunga gli standard Low FODMAP per quanto riguarda il saccarosio e la Fructosfreiheit.

Il piano alimentare FODMAP come indicazione per più beneficio e gioia di vivere

Il piano alimentare individuale FODMAP è diverso per ogni paziente con i tipici disturbi del tratto digestivo, come flatulenza, diarrea e stitichezza.

Ecco una breve panoramica delle fonti più importanti di FODMAPs:

  • Oligosaccaridi: aglio, porri, cipollotti e scalogni, topinambur, asparagi, salsefrica, carciofi, legumi, ecc.
  • Disaccaridi (zuccheri doppi), soprattutto lattosio (= zucchero del latte): latte, yogurt e formaggi molli. Senza lattosio, invece, sono spesso i formaggi duri a lunga stagionatura.
  • Monosaccaridi (zuccheri semplici), soprattutto fruttosio: Vari frutti, come fichi, mele, pere, datteri e angurie, anche dolcificanti come il miele e lo sciroppo d'agave. La frutta secca è particolarmente ricca di fruttosio, quindi non fa parte della lista della dieta low FODMAP.
  • Polioli (sostituti dello zucchero/alcoli dello zucchero come sorbitolo, mannitolo, xilitolo, ecc:) Tutti i prodotti dolcificati con sostituti dello zucchero (gomme da masticare, bibite, controllare sempre la lista degli ingredienti dei prodotti finiti), ma anche alcuni frutti, come mele, pere, albicocche, ciliegie e prugne, che sono considerati particolarmente ricchi di sorbitolo.